Attrezzo per fare i "bubboni, brufoli, bozzi etc.

Tutorials su come scolpire e convertire le miniature e su come costruire diorami e parti sceniche.

Moderators: DocItalicus, Ul'ryèn, Helo, DragonPaint, rapaz, EmptyV, franciuus, Koffing, rusto, Tomazsus, King Kender

Postby natter » Sun Sep 23, 2012 2:40 pm

Nella speranza di non creare un doppione di qualche precedente tutorial, volevo contribuire nel mio piccolo con un piccolo trucco per realizzare i "bubboni", bolle, brufoli o magari altro di forma simile.

Il problema che ho incontrato personalmente è stata quella di realizzare diverse bugne per lo squig in progress, è frustrante fare una pallina e sagomarla ripetendo questa attività diverse volte... girando per i web ho trovato una soluzione che ho rivisitato rendendola forse più semplice per il reperimento dei materiali.
Il materiale è:
Milliput o materia verde
bacchette il legno/ o similari
Master delle bugne (strumenti per scultura, biro, punte di chiodo etc.

Personalmente ho realizzato tre misure, ma non vi è limite di dimensioni o forma.

Image

Nell'immagine (figura 1) si vedono i tre strumenti realizzati.
Si procede nel seguente modo, si crea una punta più regolare possibile e proporzionata a contenere la bugna che si desidera realizzare (figura 2)c on la materia verde/milliput creandola sulla bacchetta di legno in modo da rendere un legame tra i due elementi sufficiente dopo l'indurimento.
A questo punto si preme(figura 3), cercando di rimanere il più centrali ed in asse possibile, il master della bugna (strumento per scultura, chido, biro etc.) lasciando una impronta nitida e regolare (inumidite il master per evitare che si attacchi allo stucco bicomponente), dopo di chè si aspetta il completo indurimento dello stucco.
L'utilizzo dell'attrezzo e semplice, si riempe la bugna dell'attrezzo di materia (Super sculpey o FIMO in base a quello che state usando) leggermente abbondante, e si preme leggermente sulla minia che riceverà il trattamento (figura 4) ricordando di retrarre lo strumento insieme ad una leggera rotazione, la bugna perfetta rimarrà sulla scultura, l'eventuale materiale in eccesso si potrà togliere o appianare facilmente.

E' tutto, spero possa essere utile a qualche legionario! :D

Ciauz
User avatar
natter
Eroe Pictorum
Eroe Pictorum
 
Posts: 304
Joined: Fri Jan 29, 2010 1:28 am
Location: Chivasso City (TO)

Postby Fenix87 » Sun Sep 23, 2012 3:09 pm

Grazie per il suggerimento, lo userò anche per creare l'effetto delle bolle di lava o di acqua ribollente sulle mie basette :D
"Ma che hai fatto a quella miniatura? E' un'accozzaglia di colori!"
"Lo so, ma è artistica!..." [Cit.]

Image
User avatar
Fenix87
Legionario Pictorum
Legionario Pictorum
 
Posts: 118
Joined: Sun Aug 26, 2012 3:18 pm
Location: Roma

Postby R.I.P. » Sun Sep 23, 2012 4:36 pm

geniale! grande natter...
ImageImageImageImage

san Romualdo Iacobelli Parampani da Chiavari cavaliere dell'ordine del Caccapupù, protettore degli imbrattatori di miniature
User avatar
R.I.P.
Vegliardo Pictorum
Vegliardo Pictorum
 
Posts: 3013
Joined: Wed Feb 21, 2007 10:03 pm
Location: Antro della focaccia

Postby Kraan » Sun Sep 23, 2012 6:29 pm

Quoto in tutto per tutto RIP
ImageImageImageImageImage
Image
Image
User avatar
Kraan
Vegliardo Pictorum
Vegliardo Pictorum
 
Posts: 3299
Joined: Thu May 31, 2007 9:40 pm
Location: Melzo Milano

Postby geo » Mon Sep 24, 2012 4:47 pm

grande Nat, sai che è un'ottima idea!! appliacabile anche ad altre cose tipo scaglie o simili
User avatar
geo
Vegliardo Pictorum
Vegliardo Pictorum
 
Posts: 661
Joined: Thu Feb 17, 2011 12:11 pm
Location: Castelleone (CR)

Postby xMANIGHTx » Thu Nov 07, 2013 7:55 pm

Ho provato con questo metodo ma troppo incasinato per le mie capacità (pari a zero). Ho fatto l'attrezzetto (una specie almeno) ho provato poi con lo stucco e il das ma niente. Non ho provato con FIMO e simili perché ho letto che poi andrebbe "cotto" giusto? Ma io devo applicarlo su pezzi ormai dipinti.

Cercando in giro su internet ho trovato varie proposte e alternative, alla fine mi sono trovato incredibilmente bene con una: setola + vinavil (o colla vinilica analoga).
In pratica si può usare o la setola di uno spazzolino o (come nel mio caso) un fil di ferro molto molto sottile, si prende un po di colla e si punzecchia dove si vuole fare il bullone/bubbone.
Vengono benissimo, è veloce ed estremamente semplice. Vengono tutti ovviamente "a cupola".
Sono riuscito a farne di piccolissimi e altri più grandicelli con estrema semplicità.
Alcuni suggerimenti se usate questo metodo:
- Provate prima su qualcosa fate un po' pratica (in realtà a me è venuto alla prima prova)
- Pulite abbastanza spesso la setola/fil di ferro che utilizzate per fare i bulloni sennò si ingrossa e vengono meno simili tra loro
- Cercate di farli simili tra loro... anche questo è abbastanza facile, viene da se se pulite spesso l'arnese :)
- La gravità incide, trattandosi di una colla quasi liquida, quindi cercate di lavorare punzecchiando in verticale è più facile perché la colla scorre e arriva sulla punta della setola.
- Alla fine ho trovato un modo veloce di lavorare. Ho messo un pochino di colla su un fazzoletto di carta come se fosse una sorta di tavolozza. Intingevo, puntonavo un paio di bulloni, pulivo, intingevo, etc.
- Occhio che appena si asciuga diventano trasparenti (e si asciuga in fretta in quelle quantità minime) ma i bulloni ci sono anche se non li vedete più!

Insomma in 10 minuti ho fatto una trentina di bulloni, tutti belli uniformi con testa a cupola. Soddisfazione. :D
Le mie cosine su CMON: >> clicca qui.. <<
User avatar
xMANIGHTx
Eroe Pictorum
Eroe Pictorum
 
Posts: 432
Joined: Tue Jun 16, 2009 12:31 pm
Location: Terni


Return to Tutorial Scultura, Conversione e Diorami

  • View new posts
  • View unanswered posts
  • Who is online
  • In total there is 1 user online :: 0 registered, 0 hidden and 1 guest (based on users active over the past 5 minutes)
  • Most users ever online was 199 on Thu Oct 11, 2007 7:10 pm
  • Users browsing this forum: No registered users and 1 guest