(suggerimenti) per tutti i concorsi futuri...

Eventi futuri e reportage

Moderators: DocItalicus, Ul'ryèn, Helo, DragonPaint, rapaz, EmptyV, franciuus, Koffing, rusto, Tomazsus, King Kender

Postby rusto » Wed Apr 20, 2011 2:16 pm

prendo spunto da una bella frase di fabio "lord.o"
per parlare della situazione attuale!

Per quello che dice il uebmaste...purtroppo accavallementi del genere ci saranno sempre.. vuoi per problemi di gestione, di permessi, di locali, e aggiungiamoci anche la testardaggine di alcuni organizzatori...
In teoria in Italia è il CIMS che "potrebbe" gestire le date ed evitare odiosi accavallamenti che non giovano a nessuno.. ma a quanto pare il meccanismo non funziona... e non è per polemizzare o criticare.. è così!
Eppure, cazzarola, ci sono 52 settimane in un anno.. togliendo le settimane CALDE in estate, Pasqua e Natale.. ne rimarrebbero un 40ina.. e nn credo che ci siano 40 mostre all'anno.. Sono i club organizzatori che dovrebbero utilizzare di più i forum e gestire il calendario...

Ma questo è un altro discorso... scusa l'OT (ma nemmeno troppo OT)


tutto vero amico mio! la soluzione di fare del proprio evento un biannuale, come propone l'ariete mi sembra la più ragionevole...così non ci stanchiamo nel vedere sempre lo stesso posto tutti gli anni...per le facce non c'è nulla da fare ^^ siamo sempre i soliti quattro gatti!!!

FORZA ORGANIZZATORI, club, associazioni, imbrattaminiature e saltimbanco... datevi da fare e fate VOI la pubblicità per il vostro evento ;) sui forum e su qualunque supporto comunicativo riguardante il nostro settore.
fate un po' di movimento...qualche regolamento nuovo, qualche trovata intrigante...un po' di pepe!!! io finora non mi sono goduto neanche un concorso dall'inizio dell'anno, ho già depennato un bel po' dei prossimi appuntamenti :non: :sad: !!! fuori le ideeeeeeeeeeee ^^
poi alcune bizzarrie in fase decisionale dei premi mi :eek: , PIù CATTIVI E SINCERI...ALLA FINE SIAMO PRESENTI PER IL RISULTATO. se vogliamo trovarci per mangiare assieme e scambiarci opinioni sui pezzi, non è necessario farlo ogni settimana, spendendo per la trasferta-cibo-ecc...basta una pizza e niente premi per questo aspetto!
mi piacerebbe vedere decisioni dure, ma decisioni vere...non il solito diamo un premio a questo e un premio a quell'altro...come possiamo non premiare lui??
alla fine l'odiato golden demon, con le sue regole vecchie di 20anni è ancora il più fresco e sincero nella sua spietata forumla.

DATEVI DA FARE ;)
User avatar
rusto
Moderatore Pictorum
Moderatore Pictorum
 
Posts: 6108
Joined: Sat Jun 03, 2006 3:12 pm
Location: MILANO

Postby rusto » Sat Apr 23, 2011 12:03 pm

ave legio,

probabilmente avete preso il mio discorso come se fosse chiuso! ma non lo è...per cui ho modificato il titolo, perchè ritengo che sia importantissimo il supporto del forum per dare idee e suggerimenti utili a chi organizza.

In teoria in Italia è il CIMS che "potrebbe" gestire le date ed evitare odiosi accavallamenti che non giovano a nessuno.. ma a quanto pare il meccanismo non funziona... e non è per polemizzare o criticare.. è così!

il meccanismo non funziona, perchè non c'è dialogo...abbiamo i forum per discuterne, approfittiamone. non credo ci sia bisogno di coordinamento...c'è già troppa burocrazia per i miei gusti in giro.
ovviamente non voglio offendere nessuno, ma sono d'accordo con con quanto ho citato, riportando quel che fabio ha espresso in maniera sintetica ED EFFICACE.

quindi, amici, serve un supporto serio e ragionato (non sparate consigli senza verci pensato :D :haha: ), ma fuori la voce...aiutiamo il movimento!
User avatar
rusto
Moderatore Pictorum
Moderatore Pictorum
 
Posts: 6108
Joined: Sat Jun 03, 2006 3:12 pm
Location: MILANO

Postby Kraan » Sat Apr 23, 2011 1:00 pm

Da estraneo a quasi tutti i concorsi di pittura per un non eccessivo interesse ma come organizzatore di eventi ludici quando ancora io e soci avevamo l'associazione ludica, ti posso dire che se non metti a un tavolo gli organizzatori, vis-a-vis, non otterrai altro che promesse generiche e buoni propositi. Se immagini che il 95% dei modellisti ha un lavoro estraneo all'hobby e che molti hanno famiglia, coordinare uno sforzi organizzativo con gente che guarda la mail una volta la settiimana diventa impossibile.

Venendo alla ciccia del discorso (temi mutuati dalla mie esperienze personali con l'associazione e esperienze dirette):

Il problema forse principale è la frammentazione enorme di gruppi modellistici (ampia definizione per includere carri, fantasy, robottoni...) e la continua disgregazione di questi a causa di faide, dispetti, malumori...
Ritengo che una buona parte di questi incroci di date sia dovuto in buona parte a una sorta di gara tra gruppi, insomma, a chi ha più fedeli e non.
La logistica e la tradizione potrà rivestire una parte anche importante ma il più delle volte sono convinto che l'accavallamento sia dovuto al discorso dei dispetti.

Corollario al primo è la formazione, come in ogni gruppo sociale, di simpatie e antipatie,e quindi un ostacolo alla partecipazione del concorso sotto due rilievi diversi: logistico (non faccio partecipare alla macchinata la persona antipatica o per evitare persone che ti stanno sulle scatole non vai a un concorso per evitare di incontrarle) e sponsoristico/giudiziario (l'associazione che organizza ha dentro gente che mi sta sul, i giudici che partecipano non mi assicurano imparzialità o li odio profondamente) -scusate il neologismo orrendo-

Il secondo problema è l' "impoltronimento" generale cui stiamo assistendo in concomitanza con una crisi che non permette libertà di spostamento come una volta. Quante persone (io sono uno di quelli) che hanno la possibilità di assistere/partecipare ad una mostra-concorso, anche vicino a casa (1h max di auto) ma non vanno perchè stanchi, svogliati...?
Personalmente io faccio un discorso puramente economico perchè muoversi in 1 in auto diventa una spesa non indifferente anche con viaggi brevi di 50-60km.

Terzo problema ma anche considerazione generale(valida cmq per ogni gruppo-associazione) ma rispetto a questo forum, è la partecipazione o meno di alcune personalità importanti a un concorso o meno. Non parlo di giudici ma delle persone fisiche, utenti di questo forum che attirano l'attenzione e i cuori dei pittori presenti.
Quante persone annunciano la presenza ad un evento quando i Boss confermano la presenza per poi annullare se questi sono impossibilitati a venire (magari giustificando l'assenza annunciando un coincidente impegno che si erano dimenticati ma organizzato 6 mesi prima con il cugino di 5° grado che è arrivato da Latveria?). Fate conto che in questa maniera l'evento perde un sacco di partecipanti di botto e quindi un sacco di pezzi da esporre.

E non mi sono addentrato nell'aspetto agonistico dei concorsi eventi che secondo me influisce e non poco.
ImageImageImageImageImage
Image
Image
User avatar
Kraan
Vegliardo Pictorum
Vegliardo Pictorum
 
Posts: 3299
Joined: Thu May 31, 2007 9:40 pm
Location: Melzo Milano

Postby lord.o » Sat Apr 23, 2011 2:55 pm

l'argomento è complicato, interessante e particolare allo stesso tempo.
L'organizzare il contest in formula biennale lo ha pensato il Phoenix e così sarà.. se lo facessero tutti, ovviamente cadenzato, forse si risolverebbe un bel problema..
Non credo sia un problema di comunicazione, con i mezzi abbiamo a disposizione non serve praticamente essere de visu per discutere...

Il problema è.. NE ABBIAMO VOGLIA?

mi spiego meglio...
E' più facile rimanere nelle proprie idee, e quindi NON modificare date, e organizzazione o adeguarsi, magari unire le forze, discutere e trovare la soluzione?

Faccio qualche esempio..

Su un forum di recente apertura, ma che in poco tempo ha raccolto decine e decine di adepti, si sta discutendo della canditatura di questa o quella città...
e' dovuto intervenire l'admin per chetare gli animi perchè come al solito ci si stava scannando!
..si finirà come nel 2008 con la doppia candidatura di Catania e Udine e con il terzo incomodo straniero che ne risulterà vincitore!
Cosa dire? situazione ridicola e paradossalmente italiana...
E non veniamo a raccontarci che una è nell'estremo sud e l'altra è nell'estremo nord!
Per il mondiale di quest'anno se fosse uscita vincitrice Catania o Udine, personalmente la scelta sarebbe ricaduta su Catania, ma per due semplici motivi.. AGOSTO e quindi ferie in un posto bellissimo (senza nulla togliere a UDINE sia ben inteso) e perchè a Catania ho giusto qualche parente.. avrei unito l'utile al dilettevole.
Per il prossimo la scelta sarà più difficile.. Stresa ce l'ho praticamente dietro casa.. Monreale è più fuori mano, ma potrei optare anche in questo caso per la sicilia...
Ma questo è un discorso prettamente personale, scelte del partecipante.. ed esula totalmente dal problema organizzazione..

Ogni club deve di certo portare l'acqua al proprio mulino, ma senza penalizzare gli altri.
La testardaggine non serve a nulla e ci sarà comunque sempre un vincitore ed un perdente.

Nel w.e. scorso non so quale delle tre mostre sia riuscita meglio o peggio delle altre, ma sono CERTO che io in prima persona ne sono uscito perdente.
Probabilmente non sarei andato ad Appiano per la distanza.. da Asti sono comunuque 800 km a/r.. un bell'investimento per una mostra di modellismo.. ma di certo sarei andato al contest dello Iena, per mille motivi.
Ho dovuto scegliere.. mio malgrado..

Queste scelte sono lo scotto da pagare.

So per certo che certe mostre/contest/raduni non me le tocca nessuno ( a meno di catastrofi interplanetarie!), MSS in prima linea.. ho già preso le ferie per novembre!

So anche che parteciperò alle mostre dove sarò presente come 27rosso, ma anche qui per unire l'utile al dilettevole...

Forse siamo noi che possiamo cambiare le cose, con le nostre scelte.

Due anni fa tanti hanno docuto scegliere il GD o APS.. quest'anno tanti dovranno scegliere APS o Monreale.

Certo, è un discorso che nn si risolve nell'immediato, ma siamo italiani.. siamo masochisti! :D
ImageImage

...VIVE LE FROMAGE!!!
User avatar
lord.o
Vegliardo Pictorum
Vegliardo Pictorum
 
Posts: 3837
Joined: Thu Sep 25, 2008 10:32 am
Location: AstiTown

Postby rusto » Sun Apr 24, 2011 12:52 pm

non vorrei addentrarmi in discorsi che alimentano i malesseri in questo bel mestire che facciamo!
il mio intento è quello di dare una mano per migliorare quelle piccole cose che...diciamocelo...ci stanno stufando!!!
facendo parecchi concorso ormai da diversi anni, mi sono fatto un'idea di come si potrebbero migliorare o sistemare alcune delle problematiche che mooooolti concorsi si poirtano dietro per stanchezza o svogliatezza o mancanza di idee!!!

cosa non mi piace:

-la location, basta con palestre, oratori, o sedi delle associazioni...sono tremende!! facciamo una cosa artistica??cercate sistemazioni che rendano omaggio a tutto quel che viene fatto ;)

-i regolamenti.
dateci tempo per capirli, non proponeteli un mese prima dell'evento...come potete pretendere che la gente si prepari per il vostro concorso con delle novità??
e poi, magari proporre qualcosa di alternatvo alla ormai brutalizzata formula open?? un po' di pepe per favore! :D qualcosa di originale per i vostri concorsi!!! alla fine sono sempre gli stessi pezzi nelle stesse categorie...che OO

-le navette.
che tristezza vedere una sola persona che ritira 180 premi, obbligate a presenziare! chissenenfrega se ci sono meno pezzi in concorso. L'IMPORTANTE DOVREBBE ESSERE LA QUALITà. ;)

-le medaglie brutte, o comunque i trofei brutti!!!
penso che molti di noi dicano che non è importante il trofeo che si vince, ma che lo si fa per stare assieme, perchè la maggior parte di questi sono orrendi e difficilmente proponibili in casa :haha: forse sarebbe meglio un attestato/certificato stampato bene!!!

-i premi speciali. secondo me devono essere segnalati prima! in modo da poter dare il giusto tributo a coloro che propongono questo regalo.
(se il premio speciale è "particolare" e lo si può assegnare solo ad alcune categorie di soldatini, ed è stato consegnato all'ultimo secondo all'organizzazione del concorso, secondo me meriata un anno di attesa...in modo che alla successiva edizione,gli si possa rendere il giusto tributo!)

-la fase di giuria.
in questi utlimi anni mi è capitato di vedere dal dietro le quinte diversi concorsi, ovvero come giudice. in realtà basterebbe una sola giornata per concludere un torneo di pittura, ma si usa fare la giuria in due fasi, il sabato pomeriggio e la domenica mattina i best! così bruciate ogni momento libero al giudice, e lo fa diventare veramente un lavoro e non un piacere. secondo me c'è tempo anche per votarei best subito dopo gli altri premi!

-i best.
ormai il fantasy è paritario con lo storico, anzi no...lo sovrasta!
come mai c'è il besto of fantasy e non il best storico??
best pittura per chiunque, ed è ok. a volte best scultura, ed è ok! best fantasy, ma mai best storico, perchè??
non è meglio dare best pittura e best scultura a qualunque categoria, e poi assegnare best fantasy e storico. poi ovviamente non è il caso di assegnare il best of show ad un altro pezzo, ma tra i best di categoria. alla fine chissenefrega se uno vince due best...se se li merita è giusto così.

per ora è tutto, ma poi riprendo...fatelo anche voi ^^
User avatar
rusto
Moderatore Pictorum
Moderatore Pictorum
 
Posts: 6108
Joined: Sat Jun 03, 2006 3:12 pm
Location: MILANO

Postby rusto » Sun Apr 24, 2011 4:24 pm

altro problema...giusto oggi sono riuscito a smontare i pezzi dall'ultimo viaggio, e ad un pezzo mancava una spadina!!!
:non:
la sicurezza
-vetrine chiuse e bene illuminate. accessibili solo ai giudici ed agli organizzatori.
User avatar
rusto
Moderatore Pictorum
Moderatore Pictorum
 
Posts: 6108
Joined: Sat Jun 03, 2006 3:12 pm
Location: MILANO

Postby rapaz » Sun Apr 24, 2011 5:28 pm

mi trovo perfettamente d'accordo con rusto in ogni punto che ha elencato!!!!

se si vuole che questo/a/o hobby/arte/lavoro venga considerato di più e meglio bisogna fare dei cambiamenti...
cominciando dal luogo in cui si svolge un concorso, passando per i trofei, il regolamento e l'agonismo!!!


aggiungo magari che una buona pubblicità anche esterna ai forum è sicuramente utile per divulgare e far conoscere il nostro mondo!


sinceramente mi sono un po' rotto di tutti questi concorsi piccoli con sempre le solite persone, i soliti premi e, tra l'altro, pure i soliti pezzi... bisogna puntare in alto e far crescere la pittura di miniature!
!!!ACCETTO COMMISSIONI!!!
Image Image Image Image ImageImage
RAPAZ'S LESSONS: http://rapazzowar.blogspot.com/2010/11/ ... ssons.html
User avatar
rapaz
Moderatore Pictorum
Moderatore Pictorum
 
Posts: 11990
Joined: Mon Jan 02, 2006 11:59 pm
Location: varese

Postby amon chakai » Sun Apr 24, 2011 9:09 pm

tutto molto interessante! e tutto molto giusto... sopratutto il discorso della sede del concorso...

secondo me il problema è che bisogna interpretare diversamente la cosa... non solo come concorsi ma pubblicizzarle come vere mostre artistiche... bisognerebbe puntare in alto, chiedere se si possono allestire delle vere e proprie esposizioni nei musei e nelle gallerie... ma per questo bisogna essere un gruppo di persone, anzi... di pitori direttamente. e cercare di proporre una serie di display da esposizione per degli eventi... insomma, ci vuole organizzazione tra di noi pittori secondo me.

capisco che questo discorso può sembrare un utopia a molti... ma io di mostre ne ho girate tante e molte delle cose che ho visto sono secondo me inferiori come idee, qualità e freschezza delle nostre opere!

non sò... forse sto andando un po' off topic... però è quello che penso... ;)
Image Image Image
Image Image Image
ImageImageImage
User avatar
amon chakai
Vegliardo Pictorum
Vegliardo Pictorum
 
Posts: 3634
Joined: Tue Sep 09, 2008 11:57 am

Postby Kraan » Sun Apr 24, 2011 10:22 pm

Quindi secondo voi è tutta una questione di logistica pura e di creatività da rinnovare?
Quindi se tutto fosse organizzato bene, con i giusti tempi, con riconoscimenti e pubblicità vari, con una location adeguata gli eventi migliorerebbero drasticamente e non incorrereste in frammentazioni e coincidenze di eventi?
ImageImageImageImageImage
Image
Image
User avatar
Kraan
Vegliardo Pictorum
Vegliardo Pictorum
 
Posts: 3299
Joined: Thu May 31, 2007 9:40 pm
Location: Melzo Milano

Postby rusto » Mon Apr 25, 2011 10:33 am

Kraan wrote:Quindi secondo voi è tutta una questione di logistica pura e di creatività da rinnovare?
Quindi se tutto fosse organizzato bene, con i giusti tempi, con riconoscimenti e pubblicità vari, con una location adeguata gli eventi migliorerebbero drasticamente e non incorrereste in frammentazioni e coincidenze di eventi?


come spesso, anzi sempre , accade nella vita reale...non tutto può essere perfetto e preciso! e forse è un bene così, almeno secondo me. questo vale anche nel piccolo mondo dei concorsi di pittura soldatini.
è evidente che molte cose, troppe vanno male, ed alcune sono semplici da sistemare...con un po' di creatività e consapevolezza un passo per migliorare lo si potrà sicuramente fare. diciamo la nostra per cercare di aiutare chi organizza.

ti, vi posso dire che attualmente sono veramente pochi i concorsi che rifarei volentieri, e quelli che ho elencato sono alcuni semplici motivi per cui metterò una brutta X su molti di quelli che ho avuto modo di vedere e rivedere.

magari alcuni diranno, "chissenefrega se non viene fabrizio", oppure potranno pensare "ma se ha tutte le risposte perchè non lo organizza lui il suo bel concorso?" rispondo preventivamente...
avete ragione, non importa se non vengo io, ma vi dovrebbe importare il perchè!
non organizzo un concorso perchè non ho voglia e tempo, quindi...se lo organizzate voi, fatelo bene! grazie :haha: ^^ :teeth:

ritornando alla risposta a kraan, non potrà esistere il concroso perfetto, ma TUTTI sono facilmente migliorabili, con il nostro serio supporto. aiutiamo il movimento :zzzzz:
User avatar
rusto
Moderatore Pictorum
Moderatore Pictorum
 
Posts: 6108
Joined: Sat Jun 03, 2006 3:12 pm
Location: MILANO

Postby Lancio » Mon Apr 25, 2011 6:55 pm

Ciao!!...questo è un discorso che mi interessa parecchio...è da pochi anni che faccio concorsi ma è un mondo che mi piace parecchio, sia per le amicizie che per la pura competizione e la voglia di vincere e migliorare, quindi de si può dare anche un piccolo contributo a migliorare il sistema dei contest ben venga!

stavo pensando alla location...sicuramente una location a "tema" è molto interessante, non al costo dell'illuminazione però, in alcuni contest ho notato che i pezzi fino ad un certo orario sembravano bianchi e neri, poi dopo le 18 prendevano colore :D quindi location importante ma ancor di più l'illuminazione....

sono d'accordo con il best storico oltre al fantasy, in questo modo si premierebbe anche l'accuratezza uniformologica oltre alla pittura (fatto non trascurabile).
Il best fantasy..come ho già detto in altre occasioni...basta con sta spada...è una prerogativa GW...lasciamogliela...esistono scudi, elmi, martelli, chi ne ha più ne metta....

formula open o no...un bel 3 secco è molto accattivante, ma forse basterebbe ridurre il numero di medaglie o variare i punteggi, non saprei, non avendo mai fatto il giudice non me ne intendo molto, ma comunque credo che le medaglie siano un po' inflazionate, mi è piaciuta molto la formula di Lugdunum...dove i punteggi sono stati pubblicati, così un o si rende conto di come è stato valutato, ecco magari renderei più ristretti i range e i giudizi più trasparenti...

anche i regolamenti dovrebbero avere più linee guida, presenza o meno del pittore/scultore (almeno al momento della premiazione), elenco premi speciali, eventuali concorsi interni su pezzi commemorativi....

per ora mi sono venuti un mente punti che sono già stati toccati da Fabrizio...almeno iniziamo a sviluppare questi....anche peercvhè Davide chiama e sta iniziando ad impossessarsi della tastiera :D[/code]
ImageImageImageImage
Image
Il colore ricorda...

ImageMe on Putty&Paint
User avatar
Lancio
Vegliardo Pictorum
Vegliardo Pictorum
 
Posts: 1119
Joined: Mon Nov 19, 2007 4:25 pm
Location: MILANO

Postby Lancio » Mon Apr 25, 2011 6:55 pm

doppio..scusate!
ImageImageImageImage
Image
Il colore ricorda...

ImageMe on Putty&Paint
User avatar
Lancio
Vegliardo Pictorum
Vegliardo Pictorum
 
Posts: 1119
Joined: Mon Nov 19, 2007 4:25 pm
Location: MILANO

Postby luppolo » Mon Apr 25, 2011 10:54 pm

Mah.... Da 15 anni giro per mostre come concorrente-giudice-ospite-organizzatore-standista.

Tante volte si e' parlato tanto tanto tanto di queste cose sempre quelle.


Che dire, le idee sono tante sono buone lo sono tutte, ma alla fine e' piu facike dire che fare.

Purtroppo dobbiam essere coscienti che in italia in quanto italici non ci riusciremo mai amettere daccordo e che quindi ci pesteremo sempre i piedi....
E' la realta'.

Ribaltiamo il discirso

Sta ai modellisti scelgiere dove andare e perche' ( ovviamente potendo).
Scegliere in vase a cio' che la mostra gli offre.


E qui subentra l'organizzaione che deve cecare in tutti i modi di creare un evento che dia a chi viene un surplus, un di piu un qualcosa che vada oltreil concorso, un evento che riesca a fare incontrare avvinare e difgondere la nostra passione, un evendove chi lo vive da appassionato, da professionista da hobbysta possa avere un mome ndo di scambio e di incontro .

Nel momento in cui una manifestazione da queto, e il kodellista reputa ne valga la pena adarci con costi neri e tempi levati a casa famiglia ed inpegn si puo' dire di aver fatto bingo..

Gia' piu facile dirlo che farlo. Alcune organizzazini ci stanno lavorando o perlomeno provando con non pochi sacrifici ad offrire un qualcisa in piu .


Si e' parlato di location, di premi e di altre cose, solo le prime 2 sono elementi non facili da gestire e che da soli sono spesso elemento decusivo dei budget


Duffondere e far conoscere......Il nostronsettore al difuori di noi e' consideato pico o julla e dufgicilmemte ti cagano oer spibsiizzaiobi e aiuti, piuttosto aiutano la mostra suloe bavose vioka di qualampur ma il modellimo no...... Si parla di diffonder e fare capire ai puu' chi siamo e cisa faccuamo e cisa il nostro proditto
Si deve solo lottarre contro opinione pubblica che appena sente modellismo e modellini pensa alla fiera del giocattolo e del tempo libero,  se aggiungi militare e soldato si finisce al guerra fondaio militarista, se ci aggiungi miniature fantasy apriti cielo  sui commenti, mettiamoci mezzi militari in scala  ci manca poco che scambino per quelli che volgiono conquistare san marco, se poi si aggiunge militaria e colleziinismo uniformi si fa il bingo e si e' fanatici militarisiti.........

C'e chi ci stalavorando, in alcuni casi forse forse...... Ci stan pure riuscendo.

Solo la presenza dei modellusti dira' se ci son risciti, de modellsti, non dei modelli giunti con la navetta.

Non e' facile, davvero tutto cio' e' un obiettivo ambizioso pe chi se lo pone e solo la partecipazione di chi riconosce la presenza di queste cose ne conferma la riuscita, e, anzi puo essere fonte di sugferimenti e sprono per continuare.


Un ultima nota.....

Oggi mi pare lo sport nazioale sia la candidatura per il worod expo.

Pensavo di candidarmi anche io da solo.


Mi vien solo da sorridere a rileggere l'ennesima volta che si dice che xatania e udine si son date fadtudio perche' non si don messe daccirdo.

Ora palermo e quell'altra la prosdima volta ci si candida ogni membro del club singolarmente.


Sam davvero sicuri che abbuan scelto la svizzera perche' gli altri si son dati fastidio? Ma davvero? Ma sul serio? Ma quanti di voibson stasti presenti ai vari appuntsmenti dove si dovevano presentare le candidature? Quanti han visto come si sono presentati i candidati????

Ma geazie al cielo non e' arrivato ne a uno ne all' altro.

Ho partecipatoa 4 mondiali uno come giudice, mi chiedo solo una cosa.....

MA HANNO IDEA DI COSA VUOL DIRE ORGANIZZARE un mondiale???????
luppolo
Recluta Pictorum
Recluta Pictorum
 
Posts: 9
Joined: Wed Apr 20, 2011 2:45 pm

Postby luppolo » Mon Apr 25, 2011 11:11 pm

Ultima cosa premi e premiazioni....
Troppe medaglie poche medaglie
Toppo inflazionate.....
Open non open storico non storico.....
Uniformologia nonnuniformologia....


Ognuna di ste cose ha unpro ed un contro...... Gia sperimentato.....


Vi ricordo solo che

- in un concorso non si puo garantire una conoscenza storico uniformologia uguale di ogni periodo a menochenon si riuniscano i masdimi eslerti mondiali di ogni argomento.......qui di evitamo inutili dictat, perche cassareun napoleonico perche la trama e il tono del tessuto e' sbagliata e si premia un samurai a fiorellini tutto decorato di cui non sinsa assolutamente nulla e che magari e' un errore dietro l'altro di pittyra????
non dico di fregarsene del tutto ma non oretendiamo di avere nassima severira' su tutto.

- medaglie inflazionate? Siam convinti che se fissero meno sarebbero meglio gestite meglio assegnate ? Davvero non ci sarebbero solo piu musi lunghi?
Ricirdiamoci che oer le mostre piu genre ontenra cista meglio e'. Ovvio non dico di regalarle come succede in certi concirsi esterinove il semplice eesere steaniero ti pora su di 1-2 posizioni

-regolamenti ..... Occhio che se tropponsi vuol mettere nero su biaco poi la genre scappa..... Serveuna via i mezzo
luppolo
Recluta Pictorum
Recluta Pictorum
 
Posts: 9
Joined: Wed Apr 20, 2011 2:45 pm

Postby Lancio » Mon Apr 25, 2011 11:59 pm

beh..non ho detto che il parametro per un possibile best storico debba andare all'uniformologia, sono d'accordo che spesso, figure si improvvisano viaggiatori del tempo giurando di non aver mai visto una particolare tonalita` di colore dell'uniforme, pero` se uno dimostra oltre ad avere doti pittoriche anche una certa esattenzza storica o semplicemente nel ricreare un materiale é da prendere in considerazione..in qualche occasione ho visto pezzi molto ben realizzati ma molto fantasiosi...non so se fare meno premi richiama meno persone...personalmente, se il contest mi piace ci andrei, nella speranza anvhe di mihliorare, pero` ho anche riflettuto su una cosa... il tre secco non determina lo stile di pittura? Non é che uno per vincere entri in un meccanismo tipo "per vincere devo dipingere come mr./mrs X"? Ammesso che si riesca..
Per le regole...il gd mi sembra molto "stretto" e i partecipanti lo accettano e ha un eco pazzesco nel settore....
ImageImageImageImage
Image
Il colore ricorda...

ImageMe on Putty&Paint
User avatar
Lancio
Vegliardo Pictorum
Vegliardo Pictorum
 
Posts: 1119
Joined: Mon Nov 19, 2007 4:25 pm
Location: MILANO

Next

Return to Eventi, mostre e concorsi

  • View new posts
  • View unanswered posts
  • Who is online
  • In total there is 1 user online :: 0 registered, 0 hidden and 1 guest (based on users active over the past 5 minutes)
  • Most users ever online was 199 on Thu Oct 11, 2007 7:10 pm
  • Users browsing this forum: No registered users and 1 guest